Corsa per la Memoria e per la Talassemia - Corsa per la Memoria
255
post-template-default,single,single-post,postid-255,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Corsa per la Memoria e per la Talassemia

Corsa per la Memoria e per la Talassemia

Domenica 21 maggio 2017 chi correrà la 10K competitiva o la 5K non competitiva potrà farlo non soltanto per ricordare ed onorare le vittime delle efferate stragi del ’92, ma anche per raccogliere fondi a favore della FASTED PALERMO ONLUS, la Federazione delle Associazioni Siciliane di Talassemia, Emoglobinopatie e Drepanocitosi che ha sede presso la U.O.C. EMATOLOGIA CON TALASSEMIA dell’ARNAS Civico – Di Cristina Benfratelli di Palermo.

Il mese di maggio vedrà infatti la coincidenza della ricorrenza della GIORNATA MONDIALE DELLA TALASSEMIA e del venticinquennale delle stragi del ’92 e ciò ha permesso di unire le forze per attivare, attraverso la partecipazione ad un’unica manifestazione sportiva, la sensibilizzazione dei cittadini nei confronti di importanti problematiche sociali quali quelle del rispetto della legalità e dell’impegno verso la prevenzione e l’informazione riguardo importanti patologie come la Talassemia (anemia mediterranea) e le emoglobinopatie che tanto impatto hanno sulla nostra popolazione.

Inoltre, nel pre e post gara, personale sanitario, parasanitario e volontario della ONLUS, sarà a disposizione della cittadinanza, negli stand ubicati nei pressi dello Stadio delle Palme “Vito Schifani”, allo scopo di divulgare le conoscenze aggiornate ed aumentare la consapevolezza sulla Talassemia. Nell’occasione verrà offerto materiale illustrativo e divulgativo con un’analisi aggiornata dello stato dell’arte sulla diagnosi ed il trattamento clinico della Talassemia e delle Emoglobinopatie, sugli attuali approcci per il trattamento della talassemia, della drepanocitosi, ma soprattutto sulla PREVENZIONE, E GLI ASPETTI SOCIALI delle anemie congenite. In particolar modo, oltre che della Talassemia, la cui gestione sempre più appropriata ha portato ad un conseguente miglioramento della qualità e aumento delle aspettative di vita, anche dell’anemia falciforme, che rappresenta un problema emergente per la politica sanitaria globale. Infatti nella nostra regione, dove la malattia è endemica, e nella nostra nazione, oggi si aggiunge un’ampia popolazione di pazienti immigrati, a causa dell’incremento dei flussi migratori, delle adozioni internazionali e, più in generale, di un maggiore dinamismo delle popolazioni.

Si ringrazia il dott. Giovan Battista Ruffo, Presidente del Comitato Organizzatore della manifestazione “Corriamo per la Talassemia”, giunta ormai alla terza edizione, per la sua disponibilità e sensibilità nei confronti degli obiettivi della Corsa per la Memoria, che ha reso possibile la sinergia tra i due comitati organizzatori e la realizzazione di un’unica coerente manifestazione sportiva.