CORSA PER LA MEMORIA 2021-VIRTUAL RUN  - Corsa per la Memoria
1248
post-template-default,single,single-post,postid-1248,single-format-standard,wp-custom-logo,theme-bridge,bridge-core-2.7.6,woocommerce-no-js,qi-addons-for-elementor-1.2.0,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-26.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1582

CORSA PER LA MEMORIA 2021-VIRTUAL RUN 

CORSA PER LA MEMORIA 2021-VIRTUAL RUN 

4a edizione della corsa dedicata alla memoria  delle stragi di Capaci e via d’Amelio  e a tutte le vittime della mafia

Quest’anno in modalità virtual run e aperta a tutti in Italia e all’Estero anche per le comunità di Italiani che ci vivono e desiderosi di ricordare.

L’evento è per beneficenza e tutti gli incassi, al netto dei costi, sono destinati alla costruzione di un giardino “Il giardino di Betty” nella città di Palermo

dal 13 al 23 maggio 2021

Palermo: Si terrà in modalità virtual run la quinta edizione della Corsa per la Memoria, dal 13 al 23 maggio 2021. Undici giorni dedicati alle undici vittime delle stragi di Capaci e di via D’Amelio e aperta a tutte le persone che vogliano testimoniare la propria vicinanza ai valori del rispetto e della legalità per i quali  il 23 maggio 1992 persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i componenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani e, il 19 luglio 1992 morirono Paolo Borsellino e gli agenti Emanuela Loi, Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina .

 

La corsa, che nella sua edizione zero è stata competitiva e non, e che ora è solo non competitiva, si terrà in modalità “virtual run” (vale a dire che ogni partecipante potrà scegliere il luogo dove correrla, dovunque si trovi) per le note esigenze sanitarie dovute all’emergenza COVID.

 

I percorsi sono due, dedicati ai grandi, bambini e il pacchetto Famiglia

2 km kids run 4 – 14 anni

2 km family run minimo 3 persone

5 km adult run 15 -110 anni

 

“Sarà per noi l’occasione di portare la Corsa per la Memoria nel mondo, allargando la platea di partecipanti anche all’estero che credono nella libertà nel fare bene -commenta Nicolas Meletiou organizzatore della corsa insieme a Giorgio Cambiano – e siamo contenti di poter avere al nostro fianco la Fondazione Falcone, che ci onora del suo sostegno. L’impegno contro la mafia è fatto di gesti quotidiani, e pensiamo che questo sia un modo per ricordarlo, in attesa di poter organizzare la prossima edizione nuovamente in tutte le città che la desiderano, come negli eventi passati”

 

L’iscrizione sarà esclusivamente online, collegandosi al sito www.njuko.net/corsaperlamemoria e registrandosi . C’è tempo fino al 22 Maggio 2021.

 

Come nelle scorse edizioni della Corsa per la Memoria, anche quest’anno il ricavato sarà devoluto a un’opera di riqualificazione urbana a beneficio della cittadinanza e nel rispetto dell’ambiente. Vorremmo quindi creare un “Giardino di Betty” (iniziativa che conta già 20 progetti realizzati in tutta Italia), con pavimentazione antitrauma ottenuta dal riciclo di scarpe sportive, palline da tennis, copertoni e camere d’aria di biciclette, in uno dei parchi giochi della Città di Palermo, che sarà individuato in accordo con l’Amministrazione cittadina.